Giochi on line UEFA-Championsjpg

Published on luglio 15th, 2015 | by admin

0

In Europa il calciomercato è in fermento

Missione Milano 2016. Mezza Europa si prepara a battere i campioni in carica del Barcellona e gli squadroni si attrezzano per farlo il prima possibile.

Il Chelsea ha accolto Falcao per non lasciare nulla al caso, senza far partire, per il momento, nè Oscar nè Cuadrado, acquistando nel frattempo Asmir Begovic che ha annunciato il suo addio allo Stoke City per approdare ai blues. A Manchester, sponda City, gli acquisti non mancano: ultimo arrivato, la stella Sterling del Liverpool. L’attaccante infatti ha lasciato i Reds per una cifra intorno ai 70 milioni di euro, per approdare alla corte di Pellegrini. Il Liverpool è sempre stata una fucina di talenti e di grandi cessioni a partire da Owen, passando per Fernando Torres, Mascherano e Xabi Alonso fino ad arrivare a Luis Suarez passato al Barcellona per 80 milioni. Ora è il turno di Sterling che a Liverpool ha fatto vedere il suo talento solo a sprazzi.

Il City, che gli analisti di scommesse sulla Champions League betfair vedono come uno degli avversari da battere della prossima edizione, non si ferma qui e avrebbe pronto un altro colpo in canna. La stampa inglese infatti sostiene che i citiziens vogliano battere il Paris Saint Germain nella corsa al centrocampista belga Kevin De Bruyne del Wolfsburg, mettendo sul piatto un’offerta da 70 milioni di euro.

Sulla piazza però c’è un’altra stella, una di quelle che lo scorso anno, soprattutto per motivi tattici, non ha brillato come al solito. Parliamo di Angel Di Maria, che si appresta a lasciare Manchester anche perché Van Gaal ha chiuso due arrivi di grande spessore per il centrocampo come Schweinsteiger e Schneiderlin.

Di Maria dovrebbe dunque accasarsi a Parigi alla corte di Blanc e secondo la stampa inglese il passaggio dovrebbe avvenire attraverso un clamoroso scambio. A Manchester in cambio dell’argentino dovrebbe arrivare Edinson Cavani, stanco di essere oscurato da Ibrahimovic.

A proposito della partenza di Schweinsteiger: il Bayern Monaco dopo aver presentato alla stampa il nuovo acquisto Douglas Costa starebbe pensando ad Arturo Vidal per rinforzare ulteriormente il centrocampo dopo la partenza del panzer. Non c’è ancora una trattativa ufficiale, ma la Juventus è stata chiara, perché chi vuole Vidal e Pogba dovrà presentare un’offerta convincente entro il 31 luglio per poi avere il tempo di acquistare un sostituto. Il cileno, fresco campione d’America, ha un contratto con la Juventus fino al 2017, ma la società bianconera non lo ha mai dichiarato incedibile stabilendo però in 30 milioni di euro il tetto minimo per iniziare a parlare.

Il Barcellona si difende rinforzandosi con l’arrivo di Arda Turan, a lungo seguito da Mourinho ma che poi ha ceduto alle lusinghe dei campioni d’Europa. Il forte centrocampista turco, già in perfetta forma, ha svolto il suo primo allenamento blaugrana trovando già un feeling con Luis Enrique.

Intanto voci di corridoio vogliono Pedro lontano dal Camp Nou il prossimo anno. Secondo la stampa spagnola il centrocampista catalano vorrebbe andare altrove per poter giocare di più. Lui però smentisce, nonostante l’interesse del Chelsea: “E’ vero, ho delle offerte, ma lasciare il Barcellona non mi interessa”, ha dichiarato l’attaccante blaugrana.

Intanto il nostro Ciro Immobile si è accasato a Siviglia dopo aver trascorso un anno non particolarmente felice al Borussia Dortmund. L’attaccante napoletano ha superato le classiche visite mediche propedeutiche all’ufficializzazione dell’affare. Immobile, fortemente voluto da Emery, arriva in Andalusia per sostituire il neo-milanista Carlos Bacca, raggiungerà subito i suoi nuovi compagni, radunati a La Manga.

Tags:


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑