sport Muay Thai

Published on marzo 25th, 2016 | by Caterina Stabile

0

In cosa consiste la disciplina del Muay Thai

Muay Thai

Tra le arti marziali di maggiore tendenza negli ultimi anni, ha riscosso un grande successo a livello internazionale la disciplina del Muay Thai che combina insieme diversi esercizi con lo scopo di tonificare i muscoli favorendo allo stesso tempo la capacità di bruciare i grassi: nel corso di un’ora di allenamento caratterizzato da una specifica sequenza dei movimenti è possibile infatti consumare circa 690 calorie. Questa disciplina sportiva oltre a favorire la perdita di peso è una valida valvola di sfogo che permette agli uomini ed alle donne sotto stress di scaricare le tensioni accumulate nel quotidiano. Le  origini del Muay Thai sono legate all’antica lotta thailandese per cui l’allenamento prevede una successione alternata di pugni, calci, gomitate e ginocchiate, si tratta quindi di una ripetizione di movimenti che coinvolgono i muscoli di tutto il corpo attivando un completo effetto tonificante che agisce su ogni distretto anatomico.

La disciplina oltre ad includere dei gesti che ricordano la lotta thailandese prevede anche alcune movenze tipiche della kickboxing. È importante per chi si approccia a questa attività sportiva avere una certa preparazione atletica, si deve quindi possedere una buona resistenza aerobica e muscolare, inoltre il thai boxer deve essere molto agile e flessibile per eseguire i diversi esercizi e movimenti. Prima di concentrarsi su questa disciplina il soggetto deve prepararsi adeguatamente attraverso un addestramento incentrato su corsa e salto con la corda, vengono anche utilizzati alcuni attrezzi per potenziare la resistenza. Dopo un primo training si può partire con i passi base della disciplina che prevedono le sequenze da attuare per sferrare l’attacco nei confronti dell’avversario oppure retrocedere per difendersi, il thai boxer deve imparare anche degli esercizi per rendere più flessibili le sue movenze e per rafforzare gli addominali. Poiché si simula un combattimento chi pratica il Muay Thai deve indossare delle specifiche protezioni a partire dal caschetto, il busto deve essere invece protetto dall’apposito corpetto anche le dita delle mani devono essere protette.

Tags:


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑