Tecnologia smartphone MEIZU

Published on luglio 20th, 2016 | by Caterina Stabile

0

Gli smartphone MEIZU approdano in Italia

smartphone MEIZUL’azienda bolognese Concorde SpA specializzata nella distribuzione di elettronica di consumo ha reso noto di aver siglato un importante accordo con l’azienda produttrice cinese MEIZU in base al quale Concorde SpA metterà in commercio per la prima volta nel nostro Paese gli smartphone dell’azienda cinese. Ufficialmente  i device targati MEIZU verranno messi in commercio nei maggiori punti vendita italiani a partire dal mese di luglio 2016, ed al momento la distribuzione riguarderà esclusivamente i seguenti modelli: Pro 6, M3 Note, M3S. Anche per l’utenza italiana si apre quindi la possibilità di poter conoscere un nuovo marchio specializzato in telefonia mobile i cui device garantiscono un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Tra gli ultimi smartphone di MEIZU bisogna segnalare il top di gamma MX6 dotato del sistema operativo Flyme 5.2.2basato su Android 6.0; il modello è disponibile nei colori Gray, Silver, Gold e Rose Gold; dal punto di vista tecnologico il dispositivo è dotato di un processore a 10-core A72 a cui si deve un’elevata velocità nelle prestazioni; il top di gamma Android MX6 possiede 4 GB di RAM. Per quanto riguarda le performance di imaging va segnalato che la fotocamera frontale di MX6 da 5.0 megapixel è dotata di un’apertura focale ƒ/2.0 per immagini ottimali anche in presenza di condizioni di scarsa illuminazione, invece la fotocamera posteriore ha un sensore Sony IMX386 CMOS per offrire delle immagini dalle buone qualità, inoltre lo smartphone MEIZU ha a disposizione un nuovo e migliorato elaboratore di algoritmi delle immagini per ottenere degli scatti nitidi e particolareggiati anche in condizioni di scarsa illuminazione. Un’altra caratteristica da segnalare del nuovo MX6 è il caricatore mCharge 3.0 che ha una potenza di carica di 24W per cui viene garantita una carica rapida e totale della batteria da 3060 mAh, sono richiesti infatti soli 75 minuti di ricarica.

Tags: ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑