Warning: Declaration of Description_Walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $item, $depth = 0, $args = Array, $id = 0) in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/functions.php on line 0
Flash glucose monitoring per il controllo del diabete mellito | Anno Polare Notizie dell'ultim'ora



Warning: A non-numeric value encountered in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/single.php on line 52

Warning: A non-numeric value encountered in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/single.php on line 53

Warning: A non-numeric value encountered in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/single.php on line 54

Warning: A non-numeric value encountered in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/single.php on line 55

Warning: A non-numeric value encountered in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/single.php on line 56

Warning: A non-numeric value encountered in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/single.php on line 57

Warning: A non-numeric value encountered in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/single.php on line 58
Salute

Published on luglio 23rd, 2018 | by Caterina Stabile

0

Flash glucose monitoring per il controllo del diabete mellito

Il Flash glucose monitoring è il nome attribuito al nuovo dispositivo ideato per monitorare il diabete mellito nelle forme più gravi, che necessitano dell’esecuzione di almeno 150 misurazioni mensili, si tratta di uno strumento investigativo che chiede l’uso di un cerotto e di uno smartphone. Attualmente in Italia questo dispositivo è stato fornito gratuitamente dal sistema sanitario della Regione Piemonte, nello specifico il monitoraggio si ottiene tramite un sensore che viene posizionato generalmente sulla pelle come un cerotto, il cui compito è quello di misurare per un massimo di 14 giorni i livelli di glucosio con una scansione ad intervalli di un minuto. I dati vengono memorizzati su un lettore, o su un normale smartphone, si tratta delle informazioni relative alle ultime otto ore. Il Flash glucose monitoring consente così di visualizzare in tempo reale il livello di glicemia tracciando il  grafico dei valori del glucosio nelle otto ore precedenti semplificando così la quotidianità dei pazienti dibetici che devono controllare nel tempo e costantemente la malattia. Per maggiori informazioni in merito a tale tematica si rimanda alla lettura di: http://www.infovercelli24.it/2018/07/22/leggi-notizia/argomenti/attualita-7/articolo/diabete-arriva-il-cerotto-e-smartphone-per-monitorare-la-glicemia.html.

Con questa nuova strumentazione per il controllo del diabete mellito si ha anche come obiettivo quello di ottenere dei vantaggi economici visto che si è cercato di ridurre i costi dei dispositivi affidandosi degli standard qualitativi alti. Grazie ai risparmi ottenuti, la Giunta della Regione Piemonte ha deliberato una nuova politica volta ad incrementare la Rete endocrino-diabetologica regionale formata lo scorso anno, servendosi di un progetto di potenziamento in grado di avvalersi anche della collaborazione diretta delle associazioni dei pazienti. Dopo il suo impiego a livello sperimentale che ha permesso di registrare dei buoni risultati simili a quelli dei glucometri tradizionali, il Flash glucose monitoring si dimostra un valido ausilio per i pazienti trattati con insulina per i quali le linee guida nazionali prevedono almeno 150 automisurazioni mensili.


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑