Warning: Declaration of Description_Walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $item, $depth = 0, $args = Array, $id = 0) in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/functions.php on line 0
Elon Musk: le novità annunciate per il 2020 | Anno Polare Notizie dell'ultim'ora



Warning: A non-numeric value encountered in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/single.php on line 52

Warning: A non-numeric value encountered in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/single.php on line 53

Warning: A non-numeric value encountered in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/single.php on line 54

Warning: A non-numeric value encountered in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/single.php on line 55

Warning: A non-numeric value encountered in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/single.php on line 56

Warning: A non-numeric value encountered in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/single.php on line 57

Warning: A non-numeric value encountered in /home/annop547/public_html/wp-content/themes/gonzo/single.php on line 58
Tecnologia

Published on luglio 18th, 2019 | by Caterina Stabile

0

Elon Musk: le novità annunciate per il 2020

Tra le novità a cui sta lavorando a pieno ritmo l’imprenditore inventore americano di origini sudafricane Elon Musk figurano dei progetti avanguardistici quali: l’auto che si guida da sola ed il computer collegato al cervello. Tra le numerose attività seguite in prima persona da Musk ci sono quelli portati avanti dalla start up Neuralink che ha annunciato di recente di voler avviare a breve i test sull’uomo per permettere ai pazienti paralizzati di comandare con il cervello pc e smartphone. Infatti la start up Neuralink si pone come obiettivo quello di studiare i computer neurali e di effettuare indagini di tipo pratico sul cervello umano. L’imprenditore-inventore ha reso nota la sperimentazione sui computer da collegare alla mente umana con lo scopo di fornire un valido supporto ai soggetti colpiti da gravi patologie che causano la paralisi; dopo questo importante step si mira in un prossimo futuro a progettare dei computer controllati direttamente dalla mente. Per quanto riguarda invece gli ultimi annunci legati alla società Tesla va segnalato il progetto di immettere sul mercato un’auto totalmente a guida autonoma. Per altre informazioni si rimanda alla lettura di https://www.ilsole24ore.com/art/musk-nel-2020-l-auto-che-si-guida-sola-e-computer-collegato-cervello-ACZYiQZ?refresh_ce=1.

In un futuro, non troppo lontano, Neuralink si propone come obiettivo primario quello di sviluppare un vero e proprio computer per il cervello capace di aiutare le persone paralizzate ad esprimere pensieri mediante un video, un altoparlante oppure a controllare alcune attività basiche di vita quotidiana sfruttando le potenzialità degli elettrodi impiantati nel cervello ed il collegamento diretto con i computer. Il proposito di Neuralink è quello di riuscire a produrre degli elettrodi microscopici e wireless che i soggetti possono decidere di impiantare nel loro cervello attraverso dei robot da gestire tramite un’app direttamente dallo smartphone. Neuralink dopo il lascia passare della Food and Drug Administration potrà avviare la sperimentazione sull’uomo già all’inizio del prossimo anno, in pratica sul paziente si eseguiranno quattro fori da 8 per favorire l’inserimento di minuscoli impianti elettronici che danno la possibilità di controllare computer e smartphone attraverso il pensiero.


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑